venerdì 10 febbraio 2012

I cuscini vecchi e la loro nuova vita!


Avevamo a casa dei cuscini da soggiorno con la federa scolorita, rovinata e su alcuni, addirittura bucata.
Mia mamma li aveva messi da parte per essere buttati via, erano quelli che un tempo usavamo nel soggiorno oppure in cucina.
A me serviva materiale per esercitarmi con la macchina da cucire: li ho lavati, ho tolto le consunte federe e ho scoperto, con piacere, che l'imbottitura era integra e riutilizzabile.
Ho ordinato una bella stoffa on line dalla Germania (stile patchwork nella tonalità rosa/rossa) e oltre ad aver fatto pratica, ho quattro bellissimi cuscini nuovi in camera mia!
Tre erano dei poggiareni: uno era molto sottile e l'ho accorpato ad un'altro, l'altro invece era bello soffice e l'ho semplicemente rivestito; gli altri due cuscini li ho tenuti con le dimensioni originali, ossia uno grande sottile e l'altro "ciccione" da soggiorno.
Non vi è omologia nelle dimensioni tra i quattro cuscini creati e ritengo che per la camera di una ragazza va anche meglio, dona una diversità che ricorda il Kaos creativo...
                       [a me piacciono troppo ^^ 
              ogni tanto fanno
            la loro comparsa
            anche in soggiorno!]

4 commenti:

  1. ciao e grazie per esserti iscritta tra i miei followers!
    io purtroppo ho un problema col tuo blog...non riesco a visualizzare le immagini, appaiono tutte sgranate e sfocate...
    ciao, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^^ il tuo blog mi piace, ecco perchè mi sono iscritta più che volentieri :)
      Sono mortificata, non riesco a risolvere decentemente il problema: ho cambiato macchina fotografica (dalla Canon alla Nikon) e non riesco ancora a trovare il metodo giusto per scattare foto decenti...
      e non sai quanto mi rode!
      Spero di trovare una soluzione prima o poi.
      Un bacio, a presto.

      Elimina
  2. Ecco questa idea del reciclo è veramente interessante, tanti oggetti guardati in altro modo assumono potenzialità inaspettate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, volendo rappresenta anche uno stile di vita: osservare qualcosa e riuscire a guardare oltre, a vedere le sue potenzialità aldilà della sua mera funzione :)

      Elimina