mercoledì 30 maggio 2012

Abito in maglina


La stoffa in questione ha tutta una sua storia.


La vidi in un negozio di tessuti (presente in tutta Italia), nel cesto della stoffa venduta a peso.
Mi innamorai a tal punto della fantasia, ai miei occhi molto "Japan Style", che presi ambedue gli scampoli presenti: uno medio, l'altro molto grande.
A primo impatto pensai alle mie amate borse e a quante ne avrei potute realizzare con questa fantasia; successivamente, prendendo il soppravvento la ragione e constatando che si trattasse di maglina, capii che sarebbe stata perfetta per realizzare, oltre alle borse, anche un abito per me.


In tutto questo, stavo ordinando alla proprietaria del negozio anche altri metraggi di tessuti.


Una signora (altra cliente) non ha resistito e prima si è complimentata per la stoffa che tenevo gelosamente in mano e poi, incuriosita, mi ha chiesto per cosa dovessi usarla.
"Per fare un abito e successivamente una borsa, perchè?"
"Allora son contenta che l'abbia presa! Volevo prenderla anche io, sempre per un abito ; pensavo non sapessi come usarla, sai sei così giovane, ma se non la devi sprecare, son contenta così!"


Dopo qualche settimana ho iniziato l'abito al corso di taglio e cucito.
Il pezzo più grande della stoffa però riservava qualche sorpresa: un "grazioso" e antiestetico difetto di fabbrica regna nella parte alta della fantasia (una traccia più scura sulla parte verde)...ovviamente per l'abito non va bene, ma sicuramente troverò il modo di porre rimedio :)


La domanda sorge spontanea: macumba?
Ai posteri l'ardua sentenza...


Ad ogni modo, l'abito che ho in mente trae spunto da un vestito che ho amato e consumato (!) Diesel; l'intento è quello di ricrearlo simile.
A fascia, con elastico nella parte alta e cordino in vita; gonna poco sotto al ginocchio.
L'originale Diesel ha la gonna tagliata di sbieco, l'abito in fase di realizzazione no (anche per via della stampa).


Per ora la lavorazione è bloccata: ho preparato la gonna e fatto l'orlo, manca la fascia (ancora da assemblare) e la parte in vita che congiunge la gonna al top.







Le foto dell'abito non sono aggiornate, come scritto sopra ho fatto quanto meno l'orlo alla gonna, dopo aver cucito il lato!

Non vedo l'ora di finirlo e di vedere il risultato!
A presto (spero) con le foto dell'abito ultimato ^_^

3 commenti:

  1. Proprio bella questa fantasia! Dai che allora sei alla fine... faccelo vedere, eh?
    Ah, come piacerebbe anche a me saper fare queste cose, ma prima o poi mi butto! ;-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che fantasia meravigliosa ^__^ non vedo l'ora di vedere il bel vestitino ultimato!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Mi sembra di vedere mi mamma, sarta dalla nascita, con mille stoffe per creare, fare e rifare....!!
    Complimenti per la scelta!!!! Sai, li per li, pensavo fosse carta scrap, poi leggendo meglio.... Aspetto il risultato!!
    Kissssssssssssss

    RispondiElimina