sabato 29 dicembre 2012

Tutorial biglietti d'auguri natalizi "Naif"


Quante volte vi sarà capitato di avere il regalo pronto e scoprire solo all’ultimo che vi siete dimenticati del biglietto d’auguri?
Poiché a me accade spesso ho imparato a crearli artigianalmente per tempo sfruttando il materiale di cui dispongo e che tutti abbiamo in casa.
 
 
Vi propongo ben tre opzioni: una facile da poter realizzare anche con i bimbi e due leggermente più complesse, ma di forte impatto.
Ciascun biglietto richiede al massimo 45 minuti.

Li definisco “Naif” (termine francese che significa letteralmente “ingenuo”) per la loro estrema semplicità concettuale e per la facilità di realizzazione; sono nati nell’ultima domenica di Novembre in previsione delle feste natalizie e si sono rivelati preziosi nei giorni scorsi!
Grazie alla tecnica francese spiegata da Francesca tramite il suo SAL sui biglietti ricamati ho avuto queste semplici (e dunque in pieno stile Wabi-Sabi!) idee.

Per quanto Natale sia appena passato, vi sono ancora Capodanno e la Befana e penso che il tutorial possa comunque tornare utile ^^

 
Il materiale: cartoncino colorato A4, filo di cotone grosso colorato, scotch, colla stick, ago con la cruna larga, foglio A4 bianco, fustella e strass adesivi.
 
Parto dal biglietto di “media difficoltà”.

Andremo a creare un biglietto con delle cuciture semplici e veloci.

Il primo passo consiste nel progettare cosa andremo a cucire: su un foglio A4 bianco faremo lo schizzo, il più fedele e preciso possibile a quello che vorremo fosse il risultato.
 
 

Partiamo da un progetto semplice: la scritta BUONE FESTE e 5 asterischi.

Trasferiamo il progetto su cartoncino eseguendo buchi con l’ago; successivamente con ago e filo andiamo a cucire la carta, seguendo i punti.
 
 

Il grosso è fatto!



Ora potete impreziosire il vostro biglietto con l’ausilio delle fustelle e con degli strass.


 


Biglietto “difficile”.

La difficoltà in realtà consiste nel disegno: vi propongo un albero di Natale stilizzato con 6 asterischi, la scritta AUGURI e un asterisco grande in alto.
 
 
Il procedimento da seguire è lo stesso di prima, cambia solo il disegno leggermente più complesso.

Siate il più precisi possibili!
 
 

 
Biglietto “facile”.

Potete rilassarvi e riunire i bambini, questo sarà uno scherzo da ragazzi!
 
 
Vi basterà incollare della passamaneria ad ondina di vostra scelta, impreziosire con gli strass e sfruttare le fustelle per avere un biglietto veloce e raffinato in una manciata di minuti.
 
 

 

Queste sono le mie proposte, siete liberi di usare i tre metodi come meglio credete…date sfogo alla vostra fantasia!
 
 

2 commenti:

  1. Bellissimi :)
    Giveway in corso sul mio blog…passa a dare un’ occhiata se ti va
    http://danyshobbies.blogspot.it/2012/12/primo-giveway-un-regalino-per-voi.html
    Bacioni e Buon Anno!!!!
    Dany

    RispondiElimina
  2. Tesoro io parteciperei volentieri, devo solo sistemare facebook...

    RispondiElimina